Accedere ad una cartella condivisa di Google Drive tramite sottodominio

Il risultato che si vuole ottenere è quello di avere un sottodominio (es. tec.rigoni.org) che punti ad una cartella preventivamente condivisa di google drive.

Si deve pasare attraverso la configurazione dei DNS del sito ed inserire un record tipo CNAME (es. tec) che punti a cname.bitly.com

Ovviamente bisognerà registrarsi gratuitamente a bit.ly, andare su impstazioni avanzate e personalizzare “Branded Short Domain” (es. con tec.rigoni.org) e poi inserire nel “Root & 404 Redirect” il puntamento al link della cartella di google drive condivisa.

Curious by nature

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *