Clonazione Windows 10 e SysPrep

Guardate finché volete ma alla fine arriverete alla conclusione che prima di clonare un PC con Windows 10 è necessario il comando:

sysprep /generalize /oobe /quit /unattend:AnswerFile.xml

C’é spesso un problema che si presenta nel momento in cui viene eseguito, generando un errore. Questo accade perché si aggiornano delle applicazioni nell’AppStore e la fase di generalize fallisce. Come si può rimediare?

  1. se possibile agire prima di generare l’immagine fermando gli aggiornamenti con il comando
    reg add HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Policies\Microsoft\WindowsStore /v AutoDownload /t REG_DWORD /d 2 /f

    Riabilitare subito prima di sysprep:

    reg delete HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Policies\Microsoft\WindowsStore /v AutoDownload /f
  2. Se ormai il danno è fatto, si possono cancellare le app che generano il problema (vedi il link). Andare a vedere in %WINDIR%\system32\SysPrep\Panther il file degli errori e poi cancellare in maniera visuale le applicazioni con il comando:
    Get-AppxPackage | Out-Gridview -PassThru | Remove-AppxPackage

Si possono seguire i passaggi presenti in questo link Ci sono però delle personalizzazioni che si possono fare in Audit Mode che non vengono copiate nel nuovo profilo, es il collegamernto ad una rete WiFi.

In questo caso si possono usare dei comandi shell nel file AnswerFile.xml dopo aver esportato il profilo WiFi con il comando:

netsh wlan export profile %SSIDName% folder=c:\temp

 

Curious by nature

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *